Parrocchia S. Martino di Bertalia
Scuola dell’Infanzia Paritaria Benedetto XV

SCHEDA PERSONALE DI

ANNO SCOLASTICO 2022/2023

AUTORIZZAZIONE USCITE DIDATTICHE

I sottoscritti:

Genitori dell’alunno:

presso la scuola dell’infanzia Benedetto XV

AUTORIZZANO

il proprio figlio ad uscire con la scolaresca, quando le esigenze educative – didattiche lo richiedano.

Firmare qui
Firmare qui

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

Articolo 1 – Oggetto

Le presenti Condizioni Generali di Contratto disciplinano il rapporto tra la famiglia dell’alunno e la Parrocchia San Martino di Bertalia  con sede in Bologna (BO), via Bertalia 65, CF 92015610378 ente gestore della scuola dell’infanzia paritaria Benedetto XV

Le stesse sono da ritenersi parte integrante della domanda di iscrizione alla Scuola la cui presentazione comporta l’accettazione integrale di ogni singola clausola contenuta nelle presenti condizioni generali di contratto.

Il Servizio offerto dalla Scuola è quello indicato nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa (P.T.O.F.) la cui copia è consultabile sul sito della scuola www.scuolainfanziabenedettoXV.it o il genitore può farne richiesta alla segreteria.

La sottoscrizione della domanda di iscrizione scolastica comporta la piena accettazione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa (P.T.O.F.).

La famiglia dell’alunno dichiara di accettare sin d’ora le eventuali modifiche e/o integrazioni al P.T.O.F. che dovessero essere deliberate per rispondere ad esigenze didattiche e/o organizzative impreviste e/o sopravvenute.

L’attività didattica viene svolta in presenza di alunni ed insegnanti nella sede scolastica.

L’attività didattica può essere svolta, anche parzialmente e/o in via esclusiva, con modalità “a distanza” nell’ipotesi in cui disposizioni legislative o amministrative dovessero renderlo obbligatorio e/o facoltativo demandandone la decisione alle istituzioni scolastiche. L’utilizzo dell’una o dell’altra modalità (o di entrambe) non incide in alcun modo sugli effetti del presente contratto e/o sui diritti/obblighi contrattuali. 

Articolo 2 – Quota di iscrizione e retta scolastica annuale

I genitori dell’alunno si impegnano a corrispondere la quota di iscrizione di euro 200,00 (euro duecento/00) al momento della presentazione della relativa domanda. La quota di iscrizione non è rimborsabile in caso di rinuncia.

La retta scolastica annuale per l’as 2022/2023  è pari ad euro 2.150,00 (euro duemilacentocinquanta/00) di cui 200,00 (euro duecento/00) sono già stati versati al momento della domanda d’iscrizione (vedi sopra)

Per retta annuale si intende il contributo economico richiesto per la copertura delle spese di gestione (costi fissi) dell’intero anno scolastico 2022/2023.

Tale contributo è quindi indipendente dagli effettivi giorni di presenza/assenza dell’alunno.

La retta annuale può essere corrisposta con modalità rateale, in 10 rate mensili di Euro 195,00 (euro centonovantacinque/00) con scadenza al 10 di ogni mese a partire dal mese di settembre 2022.

Il pagamento rateale della retta non fa venir meno il carattere annuale della stessa.

L’ ente gestore, in caso di mancato pagamento delle rate alle scadenze sopra indicate, si riserva di richiedere immediatamente il saldo dell’intera retta annuale e di intraprendere le azioni necessarie per il recupero delle somme dovute, con addebito totale delle spese.

Articolo 2bis

In caso di sospensione/chiusura delle attività in presenza della scuola o di sospensione della frequenza di uno o più alunni, dovuta a disposizioni normative relative “all’emergenza Covid” o altra emergenza gestita dalle autorità amministrative, l’Ente gestore si riserva di adottare o meno eventuali riduzioni della retta annuale, verificate e valutate le specifiche condizioni dell’evento.

Articolo 3 – Servizio mensa

Per il servizio mensa il costo del pasto è di euro 6,50 (euro sei/50) a pasto consumato

Articolo 4 - Servizio pre e post scuola

Il servizio pre scuola è gratuito

Per il servizio post scuola (dalle 16 e 30 alle 18,00) il contributo mensile è di euro 20,00 (euro venti/00)

Articolo 5- Recesso

Il recesso dal presente contratto che avvenga dopo l’avvio dell’anno scolastico non dà diritto, in alcun caso, alla restituzione delle eventuali rate già versate. Se l’alunno/a non frequenta regolarmente la scuola i genitori sono tenuti a corrispondere per intero la retta di frequenza annua di cui all’art. 2

La quota di iscrizione versata contestualmente alla sottoscrizione della domanda di iscrizione scolastica non potrà essere restituita in nessun caso.

Articolo 6– Rinvio a norme di legge

Per tutto quanto non disciplinato dal presente contratto, si applicano le relative norme di legge.

Data e luogo: Bologna 29/05/2022

Firmare qui

Firmare qui

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, le Parti dichiarano di approvare tutte le condizioni generali di contratto sopra riportate, e dichiarano di accettare espressamente le seguenti clausole: Articolo 1 – Oggetto; Articolo 2 – Quota di iscrizione e retta scolastica; Articolo 6 – Recesso;

Data e luogo: Bologna 29/05/2022

Firmare qui

Firmare qui

N.B. In base alle disposizioni del Codice Civile la domanda di iscrizione scolastica deve essere condivisa da entrambi i genitori dell’alunno/a.  Qualora la domanda sia firmata da un solo genitore si intende che la scelta della scuola sia stata condivisa.

Ente gestore: Parrocchia San Martino di Bertalia – Via Bertalia 65– Bologna -    C. F.  92015610378

SCUOLA DELL’INFANZIA  BENEDETTO XV

Via Bertalia 65 – 40131 Bologna

Anno scolastico 2022/2023

NOTA INFORMATIVA

ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 679/2016

Alla c.a. dei genitori/tutori dei minori iscritti presso questo Istituto

 

Gentile Signore/a,

come previsto dall’art. 13 del D. Lgs. n. 196/2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) e dal Regolamento UE n. 679/2016 (“Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personale”), che prevedono la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, con la presente desideriamo informarLa che i dati personali che ci comunicherà saranno oggetto di trattamento improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza, e tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti, secondo la normativa indicata.

Il trattamento potrà riguardare anche dati personali rientranti nel novero dei dati c.d. “sensibili” in base all’art. 26 del citato D. Lgs. n. 196/2003, con l’unica finalità di un pieno svolgimento dell’attività scolastica e del Suo diritto di usufruirne.

Per trattamento dei dati personali di intende qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti manualmente o con l’ausilio di mezzi elettronici e digitali, concernenti la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la conservazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati personali, oppure la combinazione di due o di più di tali operazioni.

Le operazioni svolte, le procedure attivate, le banche dati - cartacee ed automatizzate – predisposte da questo Istituto garantiscono la riservatezza e la sicurezza delle informazioni contenute.

I dati forniti saranno utilizzati, esclusivamente da personale incaricato dall’Ente gestore di questo Istituto, per le seguenti finalità:

  1. per lo svolgimento degli atti, delle operazioni e delle procedure relative alla raccolta, all’elaborazione, alla conservazione, all’archiviazione ed alla cancellazione dei dati contenuti nelle domande di iscrizione o re-iscrizione dei bambini presso questo Istituto;
  2. per eseguire le funzioni e le operazioni necessarie per la gestione delle attività istituzionali e didattiche (gite, visite, documentazione interna);
  3. per la predisposizione di tutti gli atti e i documenti richiesti dalle normative vigenti per adempiere a quanto disposto dalle Autorità legislativa, amministrativa e giurisdizionale, o che devono essere comunicati agli Enti competenti in materia scolastica;
  4. per l’applicazione delle disposizioni normative e dei criteri che regolano la frequenza scolastica (ad esempio: applicazione della L. 104/1992, delle normative relative alle vaccinazioni, alle intolleranze alimentari, alla somministrazione di farmaci in ambito scolastico, ecc…);
  5. per le attività di consulenza e organizzazione gestionale, e di formazione e coordinamento didattico-pedagogico, che possono coinvolgere il personale della Scuola e i collaboratori, interni o esterni, dell’Ente gestore di questo Istituto;
  6. per la predisposizione di elaborati cartacei o digitali - prodotti ed utilizzati autonomamente da questo Istituto o in collaborazione con Enti esterni - finalizzati alla documentazione delle attività presso le famiglie della Scuola;
  7. per la predisposizione di elaborati cartacei o digitali - prodotti ed utilizzati autonomamente da questo Istituto o in collaborazione con Enti esterni - finalizzati alla promozione della scuola presso famiglie nuove o presso Enti esterni a questo Istituto;
  8. per la predisposizione di elaborati cartacei o digitali - prodotti ed utilizzati autonomamente da questo Istituto o in collaborazione con Enti esterni – a scopo culturale, formativo e scientifico, (per esempio: per attuare un confronto con altre Scuole o con Enti culturali, formativi o scientifici, oppure per la partecipazione a Seminari, Convegni, e altre iniziative pubbliche in ambito educativo e didattico, anche a carattere regionale o nazionale).

Per predisporre lo svolgimento di tutte le finalità sopracitate, i dati forniti potranno perciò essere comunicati ai seguenti soggetti:

a) Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Ufficio Scolastico Regionale, Regione Emilia Romagna, Comune dove è residente l’alunno o dove ha sede la Scuola, A.U.S.L. - per finalità istituzionali e di legge.

Per quanto riguarda i dati “sensibili”, questi verranno forniti solo se previsto da disposizioni normative o amministrative, o su richiesta dell’Ente pubblico;

b) società che forniscono servizi di elaborazione dati, studi di consulenza amministrativo/fiscale e compagnie di assicurazioni – per lo svolgimento di tutte le funzioni di supporto alla gestione e all’amministrazione di questo Istituto;

c) Federazione Italiana Scuole Materne (FISM) – Federazione presente su tutto il territorio nazionale a cui l’Ente gestore di questo Istituto aderisce nella sede provinciale di Bologna – e suo Centro di Documentazione;

d) altri Centri di Documentazione, Biblioteche, Università ed Enti di ricerca, in ambito educativo e didattico, con cui la Scuola sia in contatto per fini culturali, formativi e scientifici.

Informiamo che secondo un pronunciamento del Garante della Protezione dei Dati Personali è possibile effettuare riprese o fotografie da parte dei famigliari dei fanciulli frequentanti la scuola purché durante occasioni pubbliche di feste, ricorrenze, o attività aperte e purché le immagini non siano destinate alla diffusione o ad un uso commerciale ma solo ad un uso famigliare.

Il conferimento dei dati (e il conseguente trattamento) per le finalità previste ai punti dal n. 1) al n. 5) di questa Informativa è obbligatorio, e l’eventuale rifiuto di fornire tali dati potrebbe comportare la mancata instaurazione o prosecuzione del rapporto fra la Sua famiglia e questo Istituto.

Il conferimento dei dati (e il conseguente trattamento) per le finalità previste ai punti dal n. 6) al n. 8) di questa Informativa è facoltativo, e che i dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione, ad esempio a mezzo web o materiale divulgativo delle attività della nostra struttura, senza il vostro preventivo consenso scritto, pertanto La invitiamo a compilare il modulo di Consenso al trattamento che Le verrà consegnato insieme a questa Informativa, per permetterci di svolgere le attività ivi previste.

La conservazione dei dati relativi al minore e alla sua famiglia cesserà trascorso un anno dal passaggio del minore stesso alla scuola dell’obbligo.

In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, diritti che per Sua comodità indichiamo in sintesi: diritto di accesso; diritto di rettifica; diritto di cancellazione; diritto di limitazione di trattamento; diritto alla portabilità dei dati; diritto di opposizione; diritto di non essere sottoposto a un processo decisionale automatizzato, compresa la “profilazione” dei dati.

Il titolare del trattamento dei dati personali questo Istituto è l’Ente gestore Parrocchia San Martino di Bertalia nella persona del suo legale rappresentante sig. Longo Santo - tel. e fax 051/6345727 –

e-mail  segreteria@scuolainfanziabenedettoxv.it  – sede: Via Bertalia n. 65 Bologna .

Il responsabile del trattamento dei dati personali è il sig.  Longo Santo - tel. e fax 051/6345727 -

e-mail:  segreteria@scuolainfanziabenedettoxv.it  - sede: Via Bertalia n. 65 Bologna .

Le ricordiamo che potrà sempre rivolgersi all'autorità di controllo per proporre un reclamo sul sito

www.garanteprivacy.it

Il responsabile del trattamento esterno per il portale Idea Fism è la "Federazione Italiana Scuole Materne, Via della Pigna, 13/A - 00186 Roma RM, IT"

Eventuali variazioni, integrazioni ed aggiornamenti relativi al titolare del trattamento, ai responsabili, nonché eventuali modifiche sostanziali relative alle modalità di trattamento e alle categorie di soggetti ai quali i dati vengono comunicati e diffusi, saranno resi noti tramite Note informative e modulistica che verranno esposte e messe a disposizione presso la sede della Scuola.

RingraziandoLa per l’attenzione porgiamo distinti saluti.

Per presa visione: Bologna 29/05/2022

Firmare qui

Sign Here