Benvenuti alla

Scuola dell'Infanzia Benedetto XV

Accompagnamo i bambini alla piena realizzazione di sè.

La scuola dell’infanzia “Benedetto XV” ha una storia centenaria, ed è gestita dalla Parrocchia San Martino di Bertalia. La scuola è situata nella periferia nord di Bologna nel quartiere Navile. Accoglie i bambini di età compresa fra i tre e i sei anni senza nessuna discriminazione di sesso, razza, cultura, religione e si propone fini educativi e di sviluppo della loro personalità in una visione cristiana della vita, in collaborazione con la famiglia.

La nostra visione

La nostra visione consiste nello sviluppo di una comunità fiorente che riconosca ogni bambino come un individuo unico, prezioso e irripetibile.

La nostra missione

Nella nostra scuola ci proponiamo di incoraggiare e sostenere i bambini ogni giorno, affinché ognuno di loro possa sentirsi sereno, avere fiducia in se stesso e dimostrare rispetto verso gli altri.
Giocare nell'apprendimento

Le nostre sezioni

Ogni sezione della nostra scuola è stata progettata e organizzata con l'obiettivo di garantire ai bambini la piena autonomia nella scelta delle attività ludiche. La disposizione degli spazi e delle sezioni è stata concepita per favorire l'interazione tra i bambini, anche di età diverse.

Sezione Api

Eterogenea
(Bambini di 3 e 4 anni)

Sezione Farfalle

Omogenea
(Bambini di 5 anni)

Sezione Coccinelle

Eterogenea
(Bambini di 3 e 4 anni)

ISCRIVITI ORA ONLINE

PERCHE’ SCEGLIERE

Cosa offriamo

La scuola dell'infanzia Benedetto XV accompagna i bambini nella loro crescita all'interno di un ambiente ricco di esperienze di vita. Oltre ad ampi spazi interni, la scuola offre anche due splendidi giardini dove i bambini possono sperimentare il movimento e il contatto con la natura, scoprire l'arte e favorire uno sviluppo cognitivo ed emotivo sereno.
Preparazione dei pasti all’interno della cucina della scuola stessa. Prevalente fornitura di prodotti biologici che copre tutto quanto reperibile sul mercato. Personale presente in cucina altamente specializzato, formato costantemente da esperti del settore ed in conformità con tutto quanto richiesto dalle normative vigenti.
L'osservazione del bambino mentre gioca è una parte fondamentale del lavoro svolto dall'insegnante attraverso cui coglie le capacità, le difficoltà e le emozioni di ciascun bambino, progettando con cura il percorso educativo e didattico ed accompagnandolo nel processo di crescita e maturazione.
La relazione con le maestre e con i pari, la cura della persona, l’organizzazione dello spazio, del tempo e dei materiali, durante tutta la giornata educativa, definiscono la costante attenzione al contesto entro cui i bambini vengono sostenuti nel fare i primi passi nella realtà.
Il palcoscenico è un luogo che prende forma insieme alla fantasia dei bambini, dove le storie prendono vita e dove ogni bambino può raccontare la sua storia. Prendere confidenza con uno spazio grande, dove si ride, si piange, si salta, si sta fermi, dove a volte si è soli e a volte in gruppo, dove si fa finta di fare qualcun altro per imparare e riconoscere sé stessi. Uno spazio dove si crea, si osserva, si ascolta l'emozione individuale e del gruppo.
La lingua inglese viene proposta a tutti bambini con un approccio esperenziale che permete loro di farla entrare nella loro quotidianità scolastica attraverso il gioco, il teatro e il canto.
Inoltre, per i bambini di 5 anni, viene proposto un ulteriore laboratorio in lingua una volta alla settimana, che prevede una vasta gamma di giochi e attività mirate, svolte sotto la guida di un insegnante specializzato.
La danza come arte del movimento possiede una grande valenza, non solo artistica, ma anche educativo - formativa e permette di contemplare la persona nella sua unità bio-psico-spirituale in direzione di una continua crescita individuale, aperta alla relazione con gli altri e con il mondo. L’incontro del bambino con il movimento avviene in forma di gioco, ritmo, abilità motorie, in armonia tra libertà e regole.
Il precorso di psicomotricità favorisce l’espressione delle emozioni attraverso il movimento spontaneo del bambino. Lo spazio, il tempo e i materiali sono uno strumento che permette l’azione e l’evoluzione del bambino. L’adulto sostiene, riconosce e conferma la relazione affettiva attraverso il gioco simbolico e sensomotorio e fa da garante per il rispetto delle regole. Nel piacere di agire il bambino costruisce la sua identità, riconosce le proprie emozioni in relazione con i pari e con l’adulto autorevole che gioca per e con i bambini.
É uno spazio pensato, all'interno della sezione per la lettura e per la scelta di un libro che si può portare a casa e leggere con mamma e papà. Questo è l'obiettivo fondamentale che si prefigge questo laboratorio. Per i bambini ascoltare una storia, scegliere un libro diventa un rito piacevole che accompagna la sua crescita emozionale. Ecco perché una volta alla settimana i bambini potranno scegliere un libro della scuola da portare a casa e da riportare a scuola la settimana successiva. In questo tempo si vuole favorire l'incontro e il dialogo fra genitori e figli che con lo strumento libro può rafforzare il piacere di stare insieme, la condivisione di emozioni e per favorire l'immaginazione dei bambini aiutandoli a vivere la propria realtà.
December 16, 2023 at 08:59 AM

open day

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Cosa sta succedendo nel nostro blog?

Notizie recenti